Archivi tag: uncinetto

Amigurumi

Standard
Amigurumi

Ogni tanto mi butto a capofitto nella produzione di Amigurumi e i soggetti che più amo creare sono gli animaletti.

 

Questo slideshow richiede JavaScript.

È un po’ di tempo che mi gira nella testa l’idea di fare qualche animale amigurumi, Leggi il resto di questa voce

Annunci

Vestito a fiori

Standard
Vestito a fiori


image

Questa estate la mia amica si è superata nelle richieste per un nuovo vestito!
Voleva qualcosa di semplice, ma allo stesso tempo un po’ sexy!

IMG_2849-0.JPG

_Iniziare con 12 catenelle e chiuderle a cerchio facendo una maglia bassissima nella prima catenella _Giro 1: 3 catenelle volanti (equivalenti ad una maglia alta) 1 maglia alta nella prima maglia di base proseguire lavorando 2 maglie alte in ogni maglia di base poi chiudere con una maglia bassissima nella terza catenella volante (tot maglie a fine giro 24) _Giro 2: *7 catenelle, 1 maglia bassa nella seconda maglia di base *(le 7 maglie così lavorate formeranno un archetto), ripetere da * a * per tutto il giro , chiudere con una maglia bassissima nella prima catenella _Giro 3: *6 catenelle, 1 maglia bassa nella quarta catenella dell’archetto* (le 6 maglie così lavorate formeranno un archetto), ripetere da * a * per tutto il giro, chiudere con una maglia bassissima nella prima catenella _Giro 4: *7 maglie alte nell’archetto, 1maglia bassa nella maglia bassa di base* (le maglie alte lavorate in questo modo formeranno un petalo), ripetere da * a * per tutto il giro, chiudere con una maglia bassissima nella maglia bassa di base Con questo schema si crea il primo fiore, quello di partenza per formare tante strisce che serviranno per confezionare il vestito


Ovviamente le ho dato via libera e unendo le nostre fantasie abbiamo contrattato un modello con una scollatura importante sul davanti….

IMG_2855-0.JPG

_Giro 1: voltare il lavoro, 2 maglie bassissime nelle 2 maglie di base del petalo, voltare il lavoro _Giro 2: 8 catenelle, 1 maglia bassissima nella seconda maglia di base del petalo ( le catenelle così lavorate formeranno un semicerchio), 3 catenelle volanti (equivalenti ad una maglia alta), 1 maglia bassissima nella terza maglia di base del petalo,voltare il lavoro _Giro 3:,15 maglie alte nel semicerchio, 1 maglia bassissima nella sesta maglia di base del petalo voltare il lavoro _Giro 4: *7 catenelle, 1 maglia bassa nella seconda maglia di base *(le 7 maglie così lavorate formeranno un archetto), ripetere da * a * per 7 volte,3 catenelle, 1 maglia bassissima nella terza maglia di base del petalo, voltare il lavoro _Giro 5: *6 catenelle, 1 maglia bassa nella quarta catenella dell’archetto* (le 6 maglie così lavorate formeranno un archetto), ripetere da * a * per tutto il giro, chiudere con una maglia bassissima nella sesta maglia di base del petalo, 3 catenelle, 1 maglia bassissima nella seconda maglia di base del petalo successivo,voltare il lavoro _Giro 6: 6 maglie alte nel primo archetto, 1 maglia bassa nella maglia bassa *7 maglie alte nell’archetto, 1maglia bassa nella maglia bassa di base* (le maglie alte lavorate in questo modo formeranno un petalo), ripetere da * a * per tutto il giro, chiudere con una maglia bassissima nella seconda maglia di base,voltare il lavoro _Giro 7: 5 maglie bassissime nelle prime 5 maglie alte del petalo RIPETERE I GIRI DAL 2 AL 7 FINO ALLA LUNGHEZZA DESIDERATA


La bretellina doveva essere appena un paio di centimetri…

IMG_2866.JPG

La scollatura dietro un po’ profonda…

IMG_2873-0.JPG
Allora ho pensato ad un motivo floreale…
Tante strisce di fiori unite da una rete che lasciasse la gonna un po’ svasata rispetto al corpetto abbastanza aderente!

image

I miei lavori iniziano sempre con degli schemi ben precisi…ma poi si trasformano in esecuzione…

image

Quindi striscia dopo striscia ho apportato delle “migliorie”… Perlomeno per me lo erano!

image

Ho aggiunto un laccio intrecciato sia sul dietro che sui fianchi….per rendere tutto, a mio parere, armonioso…
Cosicché il vestito si adattasse perfettamente alle misure della mia amica!

Ho deciso in fine di richiamare il motivo del laccetto anche sulla scollatura anteriore, così mi sembrava più bello!!!!

image

Il risultato finale mi ha lasciata super soddisfatta….ma al momento della prova ero molto tesa…perchè avevo cambiato totalmente il modello iniziale e non sapevo se avrei incontrato i gusti di Tiziana!

IMG_2920.JPG

Ma poi sono stata ripagata dal suo entusiasmo quando l’ha provato, non avrebbe più voluto toglierlo….continuava a dire “fammelo vedere ancora una volta…solo l’ultima volta…”

La cosa che mi piace di più di questo lavoro è il bordo inferiore così sfalsato e irregolare che oltre a donare ampiezza alla gonna, le da quel movimento armonioso che mi affascina molto!

🐝

Sciarpa della pace

Standard
Sciarpa della pace

Ho trovato degli uomini appassionati di capi realizzati a mano …

image

…questo ragazzo mi ha chiesto di fargli una sciarpa con i colori della pace…

image

…ho scelto questo punto all’uncinetto che mi piace molto!

image

La sciarpa è molto lunga e ho lavorato ogni giro singolarmente, tagliando il filo alla fine del giro e ricominciano da capo senza mai voltare il lavoro… Così ho lasciato i fili all’inizio e alla fine del lavoro per creare una frangia di rifinitura!

image

i colori sono stupendi! il lavoro mi ha soddisfatto moltissimo!!
🐝

Cappello morbido

Standard
Cappello morbido

Dopo i colli ho cominciato a preparare qualche cappello….
Ho trovato questo modello su Annarellagioielli e l’ho trovato fantastico….

20131106-205209.jpg
Di semplice esecuzione ho subito iniziato la realizzazione di un cappello a tinta unita

20131106-205329.jpg

20131106-205347.jpg ovviamente il colore l’ho scelto a caso….il verde…il mio preferito!

20131106-205456.jpg
Mi è piaciuto molto perchè rimane un modello morbido e comodo da indossare…

20131106-205725.jpg
Ma finito questo verde ho avuto voglia di confezionarne un altro, questa volta un po’ diverso….

20131106-205837.jpg

20131106-205850.jpg
Così via via che il lavoro cresceva mi entusiasmavo nell’ immaginarlo già finito….e un idea mi è venuta subito in mente…

20131106-205957.jpg
…lasciare i fili colorati fuoriuscire dal centro per dare “allegria” e movimento al modello già reso simpatico dall’alternare dei colori!

20131106-210136.jpg

20131106-210145.jpg
Ho pubblicato le foto sul mio Facebook per sapere cosa pensavano i miei amici di questo mio nuovo lavoro! Bè il risultato è stato positivo e dopo neanche cinque minuti il cappello colorato, che avrei dovuto vendere al mercatino dove parteciperò il 17/11, è stato prenotato dalla mia amichetta!
Quindi anche questo nuovo progetto mi ha lasciata soddisfatta! 🐝

Arriva l’inverno!

Standard
Arriva l’inverno!

Arriva l’inverno e sto preparando dei scaldacolli!

20131030-210525.jpg

20131030-210538.jpg

Ho scelto tanti colori diversi, e fantasie semplici ma d’effetto…

20131030-210650.jpg

20131030-210658.jpg

Un punto legaccio arricchito da un fiore o un ponpon….

20131030-210827.jpg

20131030-210848.jpg

Oppure ho scelto un punto “grana di riso” semplice o doppia da utilizzare per realizzare colli semplici o con fiori….

20131030-211033.jpg

E ancora fiore tono su tono per un collo un po’ meno semplice lavorato con il punto Tunisi….

20131030-211139.jpg

E ancora dei colli punto legaccio colorati per due piccole committenti…mancano solo i ponpon e li indosseranno, ma non prima che arrivi il freddo che quest’anno, come negli ultimi anni, tarda ad arrivare…

🐝