Archivi tag: frutta

Essiccatore,ecco cosa ho fatto!

Standard
Essiccatore,ecco cosa ho fatto!

Ho acquistato da un po’ un nuovo collaboratore per la cucina: l’essiccatore!

Un oggetto così semplice ma così utile!

È un elettrodomestico che serve a privare i cibi dell’acqua, essiccarli appunto.

Il processo di essiccazione si può fare tranquillamente usando il sole, ponendo su dei setacci frutta e verdura pulite e affettate lasciandole per qualche giorno esposte ai raggi caldi del sole, ovviamente coperte con delle retine di tessuto per evitare che gli insetti ci si poggino, e avendo cura di riporle in luogo chiuso e asciutto durante la notte.

Ma per chi non ha tempo spazio e sole a sufficienza è stato creato questo strumento quasi indispensabile!

Qui un articolo che spiega meglio cos’è, come e perchè si usa un essiccatore casalingo.

Ho fatto diversi esperimenti e mi sono divertita molto, prima di passare ad un utilizzo più “massiccio” dell essiccatore.

Con un solo ciclo di essiccazione ecco cosa ho fatto:

-ho messo verdure miste e di scarto per fare un dado vegetale sempre pronto all’uso;

-ho utilizzato scorze di scarto di arancia e limone per creare una polvere aromatica da aggiungere a dolci e non solo;

-ho messo frutta per preparare un muesli per la colazione;

-ho messo fette di arancia da gustare come vere e proprie caramelle naturali (e aggiungerei squisite).

Per ora vi lascio con queste informazioni, ma vi aggiornerò quanto prima con i prossimi essiccati 😉

Se già utilizzate questo oggetto o questo metodo di cottura non cottura fatemi sapere cosa e come essiccate e per quale utilizzo.

Se invece non lo conoscete e vi ho incuriosito fatemelo sapere ugualmente!

🐝

http://rcm-eu.amazon-adsystem.com/e/cm?lt1=_blank&bc1=000000&IS2=1&bg1=FFFFFF&fc1=000000&lc1=0000FF&t=ilbandolointr-21&o=29&p=8&l=as1&m=amazon&f=ifr&ref=tf_til&asins=B017A56Q5K


https://rcm-eu.amazon-adsystem.com/e/cm?t=ilbandolointr-21&o=29&p=8&l=as1&asins=B00LP45BNG&ref=tf_til&fc1=000000&IS2=1&lt1=_blank&m=amazon&lc1=0000FF&bc1=000000&bg1=FFFFFF&f=ifr

crostata di frutta con okara di soia

Standard
crostata di frutta con okara di soia

Ho fatto il latte di soia in casa!
Alla fine della produzione del latte c’era un prodotto di scarto, l’okara, che ho voluto utilizzare per qualche altra ricetta!

image

Così ho fatto dei crackers
Ricetta:
100 gr di okara
200 gr di farina (a piacere si può fare un mix di farine preferite)
100 ml di acqua (da aggiungere gradatamente quindi aumentare o diminuire la dose fino ad ottenere un impasto liscio ed elastico)
2 cucchiai di olio extravergine di oliva
Sale q.b.
Semini a piacere (io uso il mix di semini che adoro!)
Io ho diviso l’impasto in tre palline e ho aggiunto in una il rosmarino, in un’altra la paprika e l’ultima l’ho lasciata semplice!

Amalgamare tutti gli ingredienti fino ad ottenere un impasto liscio ed elastico
Stendere in una sfoglia sottile e tagliare dando la forma che più ci piace salare in superficie
Infornare a 180* per 10 minuti

image

E la frolla vegetariana
Ricetta:
150 g di Okara
160 g di farina di grano tenero 0
90 g di olio di soia bio spremuto freddo ( oppure semi a piacere)
90 g di zucchero di canna
1 cucchiaino di bicarbonato (come agente lievitante)
1 cucchiaino di aceto (per attivare il bicarbonato)
q.b.latte di soia se necessario
un pizzico di sale
buccia grattata di limone bio, cannella e mix di semini (facoltativi)

Amalgamare tutti gli ingredienti e stendere in una sfoglia di mezzo centimetro e infornare a 180* per 30/40 minuti

image

Ho fatto la base per una bella e buonissima crostata di frutta!
Per farcire la crostata usare frutta e fantasia, poi scaldare della marmellata di albicocche e spennellare sopra la crostata per renderla lucida!

image

🐝