Archivi categoria: Senza categoria

fare l’amore come entrare in acqua-reblog

Standard

Qualche giorno fa su una pagina che ho aperto insieme a un gruppo di donne dove sperimentiamo e condividiamo un percorso di crescita personale e spirituale, una di loro ha fatto una domanda definendola “osé”. Mi ha ricordato cosa scrive Roberta Giommi rispetto a fare l’amore e lo condivido con voi. L’autrice sostiene che fare l’amore è […]

via FARE L’AMORE E’ COME ENTRARE IN ACQUA — PROFESSIONE SPIRITUALCOACH

Tortino di miglio e zucca

Standard
Tortino di miglio e zucca

Ogni giorno cambio menù, la pasta di grano viene alternata con quella di farro o riso, oppure preparo zuppe a base di orzo o avena…

Qualche giorno fa ho preparato un tortino di miglio e zucca che secondo me era veramente buono!


Volete sapere come?

Ecco la ricetta

Ingredienti :

  • 70 gr di miglio a persona
  • Una fetta di zucca
  • Rosmarino 
  • Olio evo (extravergine di oliva)
  • Sale 
  • Acqua per la cottura del miglio
  • Lievito in scaglie (facoltativo)
  • Semi di lino dorati (o altro a piacimento)

Procedimento :

  1. Cuocere il miglio secondo le istruzioni scritte sul pacchetto (in genere si sciacqua il miglio e si mette in acqua fredda in proporzione 1 parte di miglio e 3 di acqua leggermente salata e si lascia cuocere per circa 25 minuti)
  2. Lavare la fetta di zucca
  3. Privarla della buccia ( non buttarla si può lessare e gustata, frullata e condita a piacimento, su dei crostini o del pane …)
  4. Farla a dadini e cuocerla in una casseruola con olio sale e rosmarino
  5. Quando il miglio e la zucca sono cotte unirli e condirli con olio e spezie a piacimento
  6. Mettere in una teglia con carta da forno e livellare la superficie
  7. Cospargere con  lievito in scaglie e semini
  8. Infornare a 180 gradi per 20/30 minuti 

Idea golosa

Si può aggiungere nell’impasto o sulla superficie del formaggio 
Se vi piace questa idea provate a rifarla e ditemi che ne pensate!

🐝

Spaghetti integrali di riso curcuma e zenzero

Standard
Spaghetti integrali di riso curcuma e zenzero

Ciao carissimi!

Quest’anno sembra che l’inverno non ne voglia sapere di arrivare, a parere di molti per me invece fa freddissimo per cui l’inverno è arrivato già da un po’!

quindi insieme alla stagione fredda arrivano anche raffreddori, influenze e voglia di calore…

…e anche coccole, tante oserei dire, il mio modo migliore per prendermi cura di me e della mia famiglia è cucinare un bel piatti gustoso, sfizioso, caldo e soprattutto salutare!

Una mia amica ha pubblicato una ricetta su Fb che mi è piaciuta molto e come al solito mi sono procurata gli ingredienti e ho provato questa prelibata ricettina.

SPAGHETTI INTEGRALI DI RISO CON CURCUMA E ZENZERO

Piatto semplice e veloce con ingredienti sani e salutari (zenzero e curcuma freschi per aiutare le nostre difese immunitarie)

Io sono partita con l’idea di attenermi alla ricetta originale, ma purtroppo non ci sono riuscita….ho dovuto apportare le solite modifiche…il risultato è stato ottimo per cui vi lascio l’idea e se vorrete provare mi farete sapere cosa ne pensate.

Ingredienti

Olive

pomodori (la ricetta originale li prevede secchi, io ho usato quelli freschi)

zenzero (polvere o fresco come l’ho usato io)

curcuma (polvere o fresca come quella scelta da me)

Spaghetti di riso integrali

olio EVO (extravergine di oliva)

12400456_519677678210898_2696874413132220026_n

Procedimento

soffriggere lo zenzero pelato e poi a fettine sottili in olio EVO (extravergine di oliva)

aggiungere i pomodori precedentemente lavati e tagliati a pezzi, le olive denocciolate e fatte a pezzi e aggiustare di sale

lasciar cuocere pochi minuti e aggiungere la curcuma sempre pelata e a dadini

nel frattempo lessare gli spaghetti integrali di riso in abbondante acqua salata

scolarli e farli saltare in padella con gli altri ingredienti

 

10624904_519754938203172_2245708033220098434_n

allora che aspettate? correte a provarli sono semplicemente squisiti!!!

 

Tortino di zucca e patate 

Standard
Tortino di zucca e patate 

 Voglio condividere con voi una ricetta che ho cucinato qualche giorno fa!

Questa ricetta è nata un po’ per caso leggendone una sul blog di un mio amico “lasagna di patate e zucca”!

Mentre pensavo come organizzare la spesa ed il tempo per realizzare la lasagna, questa ha preso un’altra forma diventando un “tortino di patate e zucca”… 

Vi lascio la ricetta originale e la mia, così potrete immaginare come una lasagna si trasforma in tortino e come si può giocare con la fantasia in cucina!

Ingredienti :
Tre patate medio/grandi

Una bella fetta di zucca

Sale

Pepe

Olio EVO (extravergine di oliva)

Spezie a piacere (rosmarino, salvia, timo…)

Lievito in scaglie (per spolverare la superficie)

Mix di semini (papavero, lino, semi di sesamo bianchi e neri)

Pangrattato per la teglia 

Burro di soia per i più golosi

Procedimento:
Preparare la zucca, lavandola, privandola della buccia e dei semi e facendola a pezzi piuttosto piccoli

Metterla in una padella con l’olio il sale e le spezie e lasciarla cuocere senza coperchio per dieci minuti circa

Preparare una teglia da forno Spennellare con olio e spolverizzare di pangrattato 
   
Sbucciare le patate

Lavarle

E farle a fette non troppo fine

Fare uno strato con le patate
Condirle con olio sale e pepe

 Fare uno strato con la zucca
  
 Spolverizzare con lievito in scaglie semini e qualche fiocco di burro    
Infornare a 180/200 gradi per 20/25 minuti 
🐝 

Ecco la  Ricetta da cui è nato il mio tortino!

Fatemi sapere se vi è piaciuta!

Panettone vegan

Standard

Un po’ in ritardo con il periodo, ma voglio condividere con voi la ricetta che ho sperimentato più volte in questi giorni : il panettone vegano!
Lo so che è strano prendere una decisione alimentare come essere vegetariani e non mangiare alcuni alimenti, tra cui latte e uova, e poi rimanere ancorati a ricette di antiche origini che prevedono questi ingredienti come base per la loro preparazione…. ma a volte si deve scendere a compromessi e scegliere di non rinunciare al “gusto” della tradizione…
Fatto è che il panettone è stato nella lista dei miei dolci di questo periodo!

Ingredienti
400gr farina manitoba
100gr farina integrale di farro
100gr farina integrale
120gr zucchero integrale di canna
90ml olio di semi
290gr latte di soia
250gr uvetta
canditi a scelta
25gr lievito di birra
scorza grattugiata di 1 arancia e 1 limone

Procedimento
come prima cosa preparare il lievito sciogliendolo in un po’ di latte appena stiepidito e lasciandolo ad attivarsi per una decina di minuti
impastare tutti gli ingredienti, esclusi canditi e uvetta, per 30/40 minuti

image


…..
[caption id="" align="alignnone" width="640" caption="Impastare le farine con lo zucchero l'olio il latte e il lievito per circa 30/40 minuti"]image

image 

Quando, tirando delicatamente tra le dita, la pasta ha questo aspetto significa che è pronta per la prima lievitazione…..

image

Quando la pasta è raddoppiata si possono aggiungere i canditi e l’uvetta precedentemente ammollata in acqua e strizzata (per farli incorporare meglio all’impasto si devono infarinare leggermente)

Dividere l’impasto negli stampi

Spennellare la superficie con latte di riso

Coprire con pellicola a contatto con il panettone image

Lasciar lievitare per 3/4 ore

Praticare una croce delicatamente sopra i panettoni senza sgonfiarli

(Per i più golosi si può mettere un tocchetto di burro vegetale al centro della croce)

Infornare e lasciar cuocere per dieci minuti poi proseguire la cottura con lo sportello del forno leggermente aperta…a fine cottura spegnere il forno e lasciare ancora dieci minuti image 
Dopo aver cotto il panettone va fatto freddare sotto sopra…. vanno infilati due stecchini da spiedo appena sopra la base del dolce, parallelamente tra loro… i stecchini devono uscire sia da un lato che dall’altro del panettone… prendere una pentola poco più grande del panettone e metterci il dolce all’interno che, con l’aiuto dei spiedi che poggeranno sul bordo della pentola, rimarrà sospeso a “testa in giù”
Questo serve per evitare che il dolce si sgonfi per il peso dei canditi e dell’uvetta…

Spero vi sia piaciuta la mia versione di panettone !!!!

…..🐝