Tortino di miglio e zucca

Standard
Tortino di miglio e zucca

Ogni giorno cambio menù, la pasta di grano viene alternata con quella di farro o riso, oppure preparo zuppe a base di orzo o avena…

Qualche giorno fa ho preparato un tortino di miglio e zucca che secondo me era veramente buono!


Volete sapere come?

Ecco la ricetta

Ingredienti :

  • 70 gr di miglio a persona
  • Una fetta di zucca
  • Rosmarino 
  • Olio evo (extravergine di oliva)
  • Sale 
  • Acqua per la cottura del miglio
  • Lievito in scaglie (facoltativo)
  • Semi di lino dorati (o altro a piacimento)

Procedimento :

  1. Cuocere il miglio secondo le istruzioni scritte sul pacchetto (in genere si sciacqua il miglio e si mette in acqua fredda in proporzione 1 parte di miglio e 3 di acqua leggermente salata e si lascia cuocere per circa 25 minuti)
  2. Lavare la fetta di zucca
  3. Privarla della buccia ( non buttarla si può lessare e gustata, frullata e condita a piacimento, su dei crostini o del pane …)
  4. Farla a dadini e cuocerla in una casseruola con olio sale e rosmarino
  5. Quando il miglio e la zucca sono cotte unirli e condirli con olio e spezie a piacimento
  6. Mettere in una teglia con carta da forno e livellare la superficie
  7. Cospargere con  lievito in scaglie e semini
  8. Infornare a 180 gradi per 20/30 minuti 

Idea golosa

Si può aggiungere nell’impasto o sulla superficie del formaggio 
Se vi piace questa idea provate a rifarla e ditemi che ne pensate!

🐝

Annunci

Informazioni su il bandolo intrecciato

Ciao a tutti sono Rosy Per parlare di me non saprei da dove cominciare.... Io sono tutto e il contrario di tutto!!!! Solare, gioiosa ma soprattutto curiosa... Curiosa di sapere, scoprire e sperimentare... Mi piace molto costruire piccoli e grandi oggetti( per capire meglio sono appassionata di ikea...)... Mi piace reciclare e dare vita a vecchi oggetti rendendoli nuove creazioni più o meno utili.... Ma la mia vera passione è lavorare ai ferri e uncinetto.... questa passione è nata già all'età di 6 anni quando vedevo mia nonna che lavorava e magicamente trasformava un gomitolo di lana in un maglione, o un vestito, o un gomitolo di cotone in copritavola fantastici o semplicemente intrecciava fino a creare calze per i miei piedini... purtroppo lei è mancina e non ha saputo insegnarmi più di tanto...allora ho imparato rubando informazioni qua e la, per fortuna ho incontrato molte persone che condividevano la mia passione....poi con internet ho scoperto un universo con milioni di universi paralleli... Allora il mio scopo è quello di sperimentare il più possibile...

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...