crostata di frutta con okara di soia

Standard
crostata di frutta con okara di soia

Ho fatto il latte di soia in casa!
Alla fine della produzione del latte c’era un prodotto di scarto, l’okara, che ho voluto utilizzare per qualche altra ricetta!

image

Così ho fatto dei crackers
Ricetta:
100 gr di okara
200 gr di farina (a piacere si può fare un mix di farine preferite)
100 ml di acqua (da aggiungere gradatamente quindi aumentare o diminuire la dose fino ad ottenere un impasto liscio ed elastico)
2 cucchiai di olio extravergine di oliva
Sale q.b.
Semini a piacere (io uso il mix di semini che adoro!)
Io ho diviso l’impasto in tre palline e ho aggiunto in una il rosmarino, in un’altra la paprika e l’ultima l’ho lasciata semplice!

Amalgamare tutti gli ingredienti fino ad ottenere un impasto liscio ed elastico
Stendere in una sfoglia sottile e tagliare dando la forma che più ci piace salare in superficie
Infornare a 180* per 10 minuti

image

E la frolla vegetariana
Ricetta:
150 g di Okara
160 g di farina di grano tenero 0
90 g di olio di soia bio spremuto freddo ( oppure semi a piacere)
90 g di zucchero di canna
1 cucchiaino di bicarbonato (come agente lievitante)
1 cucchiaino di aceto (per attivare il bicarbonato)
q.b.latte di soia se necessario
un pizzico di sale
buccia grattata di limone bio, cannella e mix di semini (facoltativi)

Amalgamare tutti gli ingredienti e stendere in una sfoglia di mezzo centimetro e infornare a 180* per 30/40 minuti

image

Ho fatto la base per una bella e buonissima crostata di frutta!
Per farcire la crostata usare frutta e fantasia, poi scaldare della marmellata di albicocche e spennellare sopra la crostata per renderla lucida!

image

🐝

Annunci

Informazioni su il bandolo intrecciato

Per parlare di me non saprei da dove cominciare.... Io sono tutto e il contrario di tutto!!!! Solare, gioiosa ma soprattutto curiosa... Curiosa di sapere, scoprire e sperimentare... Mi piace molto costruire piccoli e grandi oggetti( per capire meglio sono appassionata di ikea...)... Mi piace reciclare e dare vita a vecchi oggetti rendendoli nuove creazioni più o meno utili.... Ma la mia vera passione è lavorare ai ferri e uncinetto.... questa passione è nata già all'età di 6 anni quando vedevo mia nonna che lavorava e magicamente trasformava un gomitolo di lana in un maglione, o un vestito, o un gomitolo di cotone in copritavola fantastici o semplicemente intrecciava fino a creare calze per i miei piedini... purtroppo lei è mancina e non ha saputo insegnarmi più di tanto...allora ho imparato rubando informazioni qua e la, per fortuna ho incontrato molte persone che condividevano la mia passione....poi con internet ho scoperto un universo con milioni di universi paralleli... Allora il mio scopo è quello di sperimentare il più possibile...

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...