non si butta nulla:come riciclare..

Standard

La Maglia di Marica

Ci sono siti bellissimi dove la cretività femminile si scatena, come qui ad esempo:come fare deliziosi berretti con i vecchi pullover, quelli magari diventati troppo piccoli ma che sono ancora buoni..Ludovica, la mamma di Flavia, racconta che la nonna paterna, dopo che gli abiti erano stati “rivoltati” (si faceva in tutte le famiglie nel dopo guerra, la parte interna dei cappotti non era lisa..) rimpiccioliti per i figli più piccoli, alla fine venivano tagliati a pezzi per farne stracci, ma mai buttati!

http://www.makeit-loveit.com/2012/02/hats-made-from-old-sweaters-nothing-is-safe-from-my-scissors-ha.html

b8c526c630928b21141bcd59eef1ceba

Questo è un modo molto divertente di mettere assieme pezzi di maglie diverse, e il risultato è ..stupefacente!

a7185463b843e6d0c60f352345adb12e

E che dire di questo berretto?

c36381b07f0d9696398588bcb2543d6bE per finire ,la borsa, prima però dovrete metterla in un bucato con l’acqua calda, per infeltrirla:

http://charmalore.wordpress.com/tag/bag/

9cdd245c212cf6fb4b13b9ded233ad7a

o queste altre:http://recreatedesigncompany.com/recycled-sweaters/

sweater3

o uno scaldacollo dal cardigan:

DSC_0369

DSC_0360

DSC_0361

Si fa un zig zag con la macchina da cucira sul bordo della parte che si…

View original post 21 altre parole

Annunci

Informazioni su il bandolo intrecciato

Per parlare di me non saprei da dove cominciare.... Io sono tutto e il contrario di tutto!!!! Solare, gioiosa ma soprattutto curiosa... Curiosa di sapere, scoprire e sperimentare... Mi piace molto costruire piccoli e grandi oggetti( per capire meglio sono appassionata di ikea...)... Mi piace reciclare e dare vita a vecchi oggetti rendendoli nuove creazioni più o meno utili.... Ma la mia vera passione è lavorare ai ferri e uncinetto.... questa passione è nata già all'età di 6 anni quando vedevo mia nonna che lavorava e magicamente trasformava un gomitolo di lana in un maglione, o un vestito, o un gomitolo di cotone in copritavola fantastici o semplicemente intrecciava fino a creare calze per i miei piedini... purtroppo lei è mancina e non ha saputo insegnarmi più di tanto...allora ho imparato rubando informazioni qua e la, per fortuna ho incontrato molte persone che condividevano la mia passione....poi con internet ho scoperto un universo con milioni di universi paralleli... Allora il mio scopo è quello di sperimentare il più possibile...

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...