Non sarà un arrivederci (Alessandra Amoroso)

Standard
Non sarà un arrivederci (Alessandra Amoroso)

Ecco il testo? Della canzone che mi gira in testa questa mattina!

Se potessi cancellare qualcosa
un unico fatto, un ricordo, una scusa
per chiudere il cerchio
senza il minimo dubbio
cancellerei te

non avevi colpe premeditate
ma sai le parole sono spine appuntite
e con un sorriso mi hai tolto il sorriso
cancellerei te

eppure sembro ancora in equilibrio
per quanto è stato grande ciò che è stato
pensavo non sarei sopravvissuta

eri il sole in pieno giorno
eri il centro e tutt’attorno e poi
in un attimo tu te ne vai
non dici neanche arrivederci

eri l’acqua e avevo sete
eri il quadro alla parete e poi
un minuto e non so più chi sei
non sarà un arrivederci
arrivederci

se potessi inventare qualcosa
quell’unico raggio in una giornata uggiosa
la mano sul fuoco senza esitazione
inventerei te

eppure non rinnegherò un istante
per quanto amore è stato ciò che è stato
odiarti non mi fa riaverti indietro

eri il sole in pieno giorno
eri il centro e tutt’attorno e poi
in un attimo tu te ne vai
non dici neanche arrivederci

eri l’acqua e avevo sete
eri il quadro alla parete e poi
un minuto e non so più chi sei
non sarà un arrivederci
arrivederci
e non sarà un arrivederci

eri l’acqua e avevo sete
eri il quadro alla parete e poi
e poi
un minuto e non so più chi sei
non sarà un arrivederci
arrivederci
arrivederci
arrivederci

🐝

Annunci

Informazioni su il bandolo intrecciato

Ciao a tutti sono Rosy Per parlare di me non saprei da dove cominciare.... Io sono tutto e il contrario di tutto!!!! Solare, gioiosa ma soprattutto curiosa... Curiosa di sapere, scoprire e sperimentare... Mi piace molto costruire piccoli e grandi oggetti( per capire meglio sono appassionata di ikea...)... Mi piace reciclare e dare vita a vecchi oggetti rendendoli nuove creazioni più o meno utili.... Ma la mia vera passione è lavorare ai ferri e uncinetto.... questa passione è nata già all'età di 6 anni quando vedevo mia nonna che lavorava e magicamente trasformava un gomitolo di lana in un maglione, o un vestito, o un gomitolo di cotone in copritavola fantastici o semplicemente intrecciava fino a creare calze per i miei piedini... purtroppo lei è mancina e non ha saputo insegnarmi più di tanto...allora ho imparato rubando informazioni qua e la, per fortuna ho incontrato molte persone che condividevano la mia passione....poi con internet ho scoperto un universo con milioni di universi paralleli... Allora il mio scopo è quello di sperimentare il più possibile...

»

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...